Novembre 2009

Data: 
01/11/2009

Ai medici veterinari referenti FSA

RADIOGRAFIE DIGITALI

Caro Collega,

nell’ultimo anno molte strutture Veterinarie hanno acquistato un sistema radiologico digitale, e questo ha comportato cambiamenti anche per l’invio e la ricezione delle immagini a FSA.

La necessità di mantenere un archivio ufficiale di tutti i casi ricevuti, come da regolamentazione dettata da ENCI, ha reso fino ad ora necessario richiedere al Veterinario referente la stampa della immagini digitali, oltre che il CD con i files in formato DICOM.

Questo ha comportato disagi ai colleghi che non avevano una stampante adatta a disposizione e, proprio per risolvere questo problema, FSA ha deciso di trovare una soluzione più soddisfacente, anche sulla scorta di quanto è in fase di realizzazione in altri paesi Europei.

Sul sito internet FSA verrà aggiunta una sezione dedicata ai Veterinari referenti che utilizzaano la radiologia digitale che in questo modo potranno inviare le immagini radiografiche HD ed ED direttamente dal proprio computer. Ovviamente, verrà assegnata una password di accesso al sistema nel quale dovranno essere inseriti anche tutti i dati relativi al caso.

I lettori FSA (Dott. Aldo Vezzoni e Dott.ssa Federica Rossi) potranno accedere al sito per la refertazione dei casi, con vantaggi pratici per la centrale, come per esempio una più veloce trasmissione dei dati.

La realizzazione di questa sezione consentirà anche di mantenere un archivio digitale che probabilmente in futuro sostituirà quello delle pellicole.

Rimarranno ovviamente i documenti (modulistica firmata dal veterinario e dal proprietario del cane oltre al pedigree originale del cane) che dovranno essere ancora spediti tramite posta convenzionale.

La realizzazione di questo progetto comporta ovviamente un notevole lavoro che i tecnici di FSA stanno portando avanti. I tempi previsti per l’inizio di questo servizio sarà entro la metà del 2010.

Nel frattempo chi utilizza la radiologia digitale e non possiede una stampante digitale su pellicola deve avvalersi di centri servizi per ottenere le stampe necessarie.